RIENTRIAMO DI FORZA NELL’ESPRESSIONE EMANATA DAL SISTEMA STELLARE DEL SAGITTARIO, IL SOLE È IN LUI, E LA SUA AUTORITÀ AVANZA MIETENDO GIÀ LE PRIME VITTIME

LA GIUSTIZIA, CHE VEDE OLTRE OGNI UMANO SENTIRE, STÀ INIZIANDO A ESPRIMERSI CON DISINVOLTURA, NON PER UNA RICERCA DI CONSENSO NELLA COERENZA, MA PERCHÈ SIA LA GIUSTIZIA A REGNARE SOPRA OGNI COSA

QUALE GRANDE OPPORTUNITÀ, LA GIUSTIZIA BEN APPLICATA, CASTA, RIGIDA, MA SOPRATUTTO EQUA E MISERICORDIOSA CON I POVERI DI SPIRITO NEL RACCOGLIERLI DALLE LORO DEBOLEZZE TERRENE

GIUSTIZIA, GIUSTEZZA E GIUSTITÀ, GIUSTE E IMPERTERRITE CON CHI SAPEVA E VOLONTARIAMENTE HA ABBANDONATO LA STRADA DELLA VERITÀ PER DANNARSI DIETRO ALLE ILLUSIONI DEL PECCATO PROMESSE DAI VASSALLI DELL’ANTIMONIO

QUESTO È IL SAGITTARIO, ESALTATO DALL’ASTRO SOLARE. È TEMPO DI RICEVERNE LA PRONUNCIA. COLUI CHE NE DETIENE L’AUTORITÀ SAPRÀ FARLA VALERE, PERCHÈ L’UNIVERSO INTERO È UN LUOGO BENEDETTO CUSTODITO DALLA SAPIENZIALE DIREZIONE DELLA SANTISSIMA CHIESA CATTOLICA UNIVERSALE

È GIÀ TROPPO TARDI PER CHI HA SBAGLIATO STRADA E COME VEDIAMO DA GIORNI IL SOLE STA PALESEMENTE ERUTTANDO BAGNI DI COSCIENZA CHE VANNO A RICODIFICARE TUTTO IL SOGGIORNO OLOGRAFICO SINO AI SUOI ABITANTI

LA TRASFORMAZIONE È IN ATTO E ORA ANCHE IL SAGITTARIO DARÀ IL SUO CONTRIBUTO IN QUESTI BAGNI MAGNETICI, ANDANDO A DEPOSITARE NEGLI ALVEOLI CELLULARI QUELLE ESSENZE CODIFICATE CHE IMPRIMERANNO NELLA COMPAGINE TELOMERICA I GIUSTI AMMINOGLIFI PER DESTARE LE UNITÀ DI TERRA

COME SE NON BASTASSE, L’INGRESSO DI VENERE IN SCORPIONE AGGIUNGERÁ LA GIUSTA INCLINAZIONE D’AMORE ALLA MAGIA GIUSTIZIALE CALMIRANDO LE CORRETTE PENE CON IL TERMINE DELLA VITA TERRENA AI POVERI ILLUSI SENZA DIO CHE VIVONO NELLA DIMENTICANZA.

QUESTO É IL DONO MASSIMO PER VOI, PER EVITARVI UNA PENA INFERNALE MAGGIORE DI QUELLA CHE VI SPETTA, TERMINERETE QUI LA VOSTRA ESPERIENZA DI VITA. ANCHE IN QUESTO POSSIAMO RICONOSCERE LA MISERICORDIA DI DIO

E SE QUESTA COMPRENSIONE DI DIO TI È ALIENA, QUESTO É IL MOMENTO DI CHIEDERTI DAVVERO “CHI SIA IL TUO DIO”, PERCHÉ IL TUO DIO NON É AFFATTO IL MIO, DIO É ETERNAMENTE TRINO, SEMPRE LO É STATO E SEMPRE LO SARÁ

UNA CONFORMAZIONE STELLARE DI TUTTO RISPETTO IN UN GIORNO IMPEGNATIVO COME QUELLO DELL’ERADIAZIONE CALENDARIALE DI UN AVVENIMENTO BENEDETTO, SIAMO A 60 GIORNI DAL MAGNITUDO IPERPRESENTE DELLA NASCITA DELLA BEATA VERGINE MIRJAM, E CON LA STESSA INSISTENTE EFUSIONE SE NE SENTE LA CARICA, DI NUOVO, PROPRIO OGGI CHE VENNE PRESENTATA AL TEMPIO.

PROPRIO COME VUOLE LA LEGGE