Raggio di Luce Attiva | 144000raggidiluceattiva

SI FA LARGO L’ESPANSIONE DEL SOLE DI MAGGIO, CON TUTTA LA SUA ELEGANZA, SFONDANDO LA PORTA D’INGRESSO DEI GEMELLI, NEL PIENO DEL MOMENTO DI RINASCITA DELLE CAPACITÁ INTELLETTIVE, SEGNALATE DALLO SPETTRO D’AMPLIAMENTO DELLE TONIE PRISMATICHE SOPRA LA SETTIMA TONALITÀ

L’OTTAVO RAGGIO VERDE ACQUA FÀ IL SUO DEBUTTO, ORA TUTTO CIÒ CHE É TRASMISSIONE, TRASMITTENTE E TRASMETTITORE SI TINGE DI NOTE MIELATE, SORRETTO DALL’INTUITO DI AVANZARE AL MOMENTO GIUSTO IN MODO SICURO E MIRATO

POSSIAMO CONCENTRARE IL PRINCIPIO DELLA SINTESI DELLA RADIAZIONE POLIACCOPPIATA DEL SOLE IN GEMELLI DEFINENDOLO CON LA PAROLA INTELLETTO

LA DIREZIONE ORMAI É SIN TROPPO CHIARA, É SCISMA

DA UNA PARTE I TERRIBILI ANIMALI UMANI TRIDIMENSIONALI CARBONICI, DALL’ALTRA I VERI FIGLI DI DIO, DISTINTI DALL’UNICA PROPIETÁ CHE LI CARATTERIZZA E LI CONTRADDISTINGUE: L’ASCOLTO

NON DUNQUE, CHI TROPPE COSE SÁ E GLORIANDOSENE AVANZA NELL’ILLUSIONE DELLA DIMENTICANZA, MA CHI DAVVERO ASCOLTA LA VOCE PASTORALE CHE GUIDA E RASSICURA, SPOSTANDOSI NELLA PRATICA DELL’INTELLETTO: L’UBBIDIENZA

IL SOLE RAPPRESENTA ESPANSIONE RINASCITA E VITA, QUANDO TOCCA LA COSTELLATA DEI GEMELLI NE MAGGIORA LO SPETTRO ATTITUDINALE INIZIANDO A RIFLETTERE DONI DOTI E TALENTI CHE FAVORISCONO UNA CHIARA PROCESSAZIONE MENTALE DI TUTTI GLI IMPUT RACCOLTI ADANDO A ESALTARNE LA CONCRETIZZAZIONE

SOLO DA QUI SE NE TRAE, AD ASCENSIONE AVVENUTA, QUELLA PORTA D’INGRESSO CHE INIZIA A ELEVARCI OLTRE IL PRINCIPIO DELL’ASSOLUTO, SOPRAELEVANDOCI OLTRE I PRIMI CIELI MINORI PROPIO GRAZIE ALL’AUSILIO DELL’INGRESSO DEI GEMELLI. ORA POSSIAMO SALIRE ALLE REGIONI DELL’EMPIREO

PER CHI É RIUSCITO A VIVERE QUESTA ESPERIENZA, SI SCOPRE CHE, ANDANDO A FLUTTUARE A TALI ALTEZZE, SI DIVIENE UN TUTTUNO COL TUTTO, OVE SPARISCONO LE DISTINZIONI E SI INIZIA A RAGIONARE BEN OLTRE LA TRIALITÀ IN COSTANTE PERPETUA COMPLETEZZA OVE I GLIFI ZODIACALI SI FONDONO NEL CENTRO D’EMANAZIONE SORGENTE

QUI NON SIAMO PIÙ SOTTO LA GUIDA DI UN UNICA DIMORA ZODIACALE MA LE CONTENIAMO TUTTE E 12 DISPONENDO TUTTE LE ABILITÀ DONATORIE CHE OGNI ATTORE ZODIACALE CI CONSEGNA DIVENENDO “POLARI

L’EMPIREO POLARE È LA NOSTRA META, DIVIENE RAGGIUNGIBILE CON LA SPINTA DEL SOLE IN GEMELLI CHE CI FA DA SLANCIO VERSO L’INFINITO, OLTREPASSANDOLO, IN QUANTO LA PROFONDA RADIAZIONE DI QUESTA COMBINAZIONE STELLARE, SI TRADUCE IN UN ENERGIA CHE SCIOGLIE LE RESISTENZE

DA QUI MAGGIORATI DA TUTTI GLI ASPETTI CARDINE PARADIGMATICI, POTREMO AVANZARE SICURI SULLA STRADA DELL’INSEGNAMENTO EVANGELICO CERTI CHE LA NOSTRA PAROLA SARÁ NUTRIMENTO E SPERANZA PER COLORO CHE SI LASCERANNO GUIDARE AL PORTO SICURO DELLA FEDE CATTOLICA,

BUON SOLE IN GEMELLI A TUTTI

EMANUELEMJRIAMSOPHIA

E TUTTO LO STAFF RAGGIO DI LUCE ATTIVA

FONDAMENTO BIBLICO DEL CULTO DELL’ASTROLOGIA CATTOLICA

Oggi si è perso il Senso di cosa Significhi Essere Cattolico, si Dimentica con Troppa Facilità che Significa UNIVERSALE, come posso dunque Essere Completo cercando la Verità ineffabile del Mistero di Dio racchiuso in ogni cosa se ignoro gli Aspetti Di Dio in ogni cosa?

LUCA GAURICO Rettore della Pontificia scuola di Astrologia di Ferrara venne nominato Vescovo da PAPA PAOLO III  che gli chiese data la Sua Bravura nel leggere i segni del cielo, secondo gli astri quale sarebbe stato il giorno che meglio avrebbe influenzato l’imminente Concilio per reagire alla diffusione della Riforma Protestante in Europa

Venne convocato il Vescovo Gaurico che si Mise subito al lavoro indicando luogo e data: Trento il 13 dicembre 1545, III° domenica di Avvento, nella Cattedrale di San Vigilio e così Avvenne che questo Concilio Prese il Nome di CONCILIO TRIDENTINO

il Cratere più Grande di Tutti Visibile a occhio nudo nella parte sud occidentale della Luna si chiama CRATERE GAURICUS in Sua Memoria

Secondo il Vescovo Gaurico non erano le stelle a influenzare il carattere e il destino della persona, bensì le proprietà concesse da Dio stesso alla persona, che si riflettevano nella configurazione stellare presente al momento in cui Dio concedeva all’individuo di nascere. questa è una spiegazione Cattolica inscritta nel suo Tractatus Astrologicus.

…possiamo proseguire con il celeberrimo Sant’Agostino Dottore della Chiesa, con il Missionario Teologo Raimondo Lullo, l’Abate Ricciotti e Frate Indovino, e molti altri uomini illuminati che hanno inteso l’Astrologia per quello che è e cioè una SCIENZA che è anche uno dei Sette Doni dello Spirito Santo

ce ne parla anche Dante nella Divina Commedia quando Raggiunge il Paradiso, attraversa i nove cieli materiali planetari, per giungere all’Empireo. nell’ottavo cielo, dedicato alle Stelle Fisse e nel nono detto il Cristallino Dante incontra le Anime Beate, proprio nella sfera celeste in cui le Anime Sante sono state irradiate dall’influsso di cui avevano Maggiormente Beneficiato nella loro Vita Terrena,

nel pieno dell’Estasi Soprannaturale ci Dona questa Massima: L’INFLUSSO ASTRALE CONCORRE A DETERMINARE I MOTI DELL’ANIMO MA LA RAGIONE E IL LIBERO VOLERE SONO IN GRADO DI VINCERNE IL CONDIZIONAMENTO

Ricordiamoci che il Viaggio di Dante in Paradiso si Svolge nell’anno 1300, anno del primo Giubileo indetto da Papa Bonifacio VIII dal 25 al 31 marzo in Giorni Santi come quello dell’Annunciazione del Signore del 25 e di Sant’Emanuele del 26 San Ruperto il 27 Santo Stefano Harding del 28, San Bertoldo del 29, San Zosimo di Siracusa Vescovo del 30 marzo e San Beniamino del 31 marzo

Anche Don Giovanni Bosco Dottore della chiesa noto per il Dono dello Spirito Santo dell’intelletto nei suoi sogni spesso riceveva descrizioni Astronomiche, come ad esempio il famoso sogno sulla sorte di Roma del 1870 E DI TE, ROMA, CHE SARÀ? 

in cui diceva il peccato avrà fine e, prima che trascorrano due pleniluni del mese dei fiori, l’iride di pace comparirà sulla terraL’ultima volta che ci sono stati due pleniluni nel mese di Maggio è stato nell’ormai lontano 1988 e il prossimo accadimento sarà nel maggio 2026

Raggio di Luce Attiva | 144000raggidiluceattiva

ricordiamoci sempre che una volta astronomia e astrologia erano SCIENZE di una stessa Macro-Facoltà Chiamata ASTROGENIA

PIANETI ci mostrano COSA succede

SEGNI ci mostrano COME succede

Le CASE ci mostrano DOVE succede

Appena si sente dire Astrologia, il povero di Spirito Immediatamente risponde in modo meccanico l’oroscopo! NULLA DI PIÙ  STUPIDO! 

Ciò è Sinonimo di una dichiarata Estraneità al Cattolicesimo Sancita da Se Stesso in Tale Affermazione

questa Affermazione il Presunto Cattolico non Sà Nemmeno Dove la Abbia Raccolta, si limita Semplicemente a Ripeterla a macchinetta, allora gliela Ricordiamo Noi della RAGGIO DI LUCE ATTIVA in modo da Far Luce Esatta su questa importante scienza celeste

è stata Rinvenuta nel 1873 dopo secoli di scomparsa, la DIDACHÉ, la Dottrina dei 12 Apostoli Trasmessa integralmente nei primi due secoli del cosiddetto Periodo SubApostolico, veniva redatta una summa Fondamentale Etica e Liturgica della Vita Cristiana stesa su 16 capitoli, di cui il Capitolo 3 al punto 4 cita:

Non prendere auspici dal volo degli uccelli, perché ciò conduce all’idolatria; non fare incantesimi, non darti all’Astrologia né alle purificazioni superstiziose, ed evita di voler vedere e sentire parlare di simili cose, perché da tutti questi atti ha origine l’idolatria

e infatti i Padri Apostolici della Santa Chiesa Nascente Avevano proprio Ragione: l’Astrologia per la Sua complessità è una di quelle Scienze Dedicate agli Angeli per Via della Loro complessità, per tanto la mente umana non può ne intenderle ne processarle interamente in modo corretto pertanto per tagliare corto agli Uomini se ne sconsiglia l’Uso

il Vero Cattolico ha Segni Distintivi Assoluti che lo Identificano Contraddistinguendolo: essendo Egli profondamente intelligente, Sa che la sua intelligenza non gli è propria, è Dono di Dio: si manifesta nella capacita di generare una conversione repentina nel suo interlocutore

WELCOME IN 144000RAGGIDILUCEATTIVA‼️

SIAMO RIEMERSI DALLE PIEGHE DEL TEMPO PER PROIETTARTI NEL FUTURO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: