AVANZANO LE ENERGIE LUNARI AMPLIFICATE DALLA NUOVA DIMORA ZODIACALE DEI PESCI, LA LUNA AMPLIFICA LA RADIAZIONE DELLE FREQUENZE CHE CI RICOLLEGANO CON QUELLA PARTE DELLA NOSTRA NATURA DIVINA CHE ANCORA RIMANE SOPITA SOTTO LA COLTRE DEL PECCATO

LA LUNA MUOVE LA NOSTRA ANIMA VERSO LE ESPRESSIONI DELLE ATTITUDINI RACCHIUSE IN OGNUNA DELLE EMANAZIONI STELLARI TRASPORTANDOCI VERSO IL RILASCIO FACILITATO DELLE DISTONIE TRASMUTATE SGRAVANDOCI DAL LORO PESO

I PESCI RECANO UNA VIBRAZIONE COMPLESSA, IMPEGNATIVA, ALTAMENTE INTROSPETTIVA, IN GRADO DI TOCCARE NEL PROFONDO OGNUNO DI NOI METTENDOCI DI FRONTE ALLO SPECCHIO DELLA REALTÀ CHE IN NOI RIFLETTE LA SUA IMMAGINE DISTORTA

FINCHE NON SIAMO PASSATI, E ABBIAMO ACQUISITO GLI ATTRIBUTI DI PERFEZIONE CHE CI ELEVANO SOPRA LA MORTE, SAREMO SEMPRE IMMERSI IN UN NODO CAOTICO E I PESCI NE SEGNANO SEMPRE LA FINE CON LA LORO DUPLICITÀ.

ANCHE QUESTA VOLTA IL SENTIERO DI QUESTO CICLO È FINITO

ANCHE QUESTA VOLTA SIAMO DI FRONTE A UNA DECISIONE

UNO DEI PESCI CI RIPORTA INDIETRO, RIVIVREMO IL CICLO PASSATO CON TUTTE LE SUE LEZIONI ANCORA DA IMPARARE E LE SUE DOTI INESPRESSE NON COLTIVATE. UN ALTRO ANNO CON LE STESSE PERSONE, LE STESSE SITUAZIONI, LE STESSE SFIDE D’AVANZAMENTO CHE SI RIPRESENTANO

L’ALTRO COMPONENTE DELLA COSTELLATA DEI PESCI INDICA L’INGRESSO NEL NUOVO CICLO, QUANTO DI CIÒ CHE ERA PRIMA É PASSATO, CONCLUSO, TERMINATO. POSSIAMO APRIRCI AL NUOVO CHE AVANZA.

E STAVOLTA IL NUOVO SIAMO NOI

NUOVE SITUAZIONI, NUOVI COMPAGNI DI VIAGGIO, NUOVI NOI