É LA LUNA NUOVA IN VERGINE CHE AVANZA AFFERMANDO L’INTELLETTO COME SOVRASTATORE DI OGNI COSA

SOLO SVILUPPANDOLO SAREMO CONDOTTI ALLA SAPIENZA DELLA COSTANTE ILLIBAZIONE NELLA PUREZZA SENZA FINE

OGGI, LA LUNA NUOVA IN VERGINE, QUADRATA ALL’ASSE DEI NODI LUNARI, CI PARLA DEL NOSTRO BISOGNO DI SAPERE COME STANNO EFFETTIVAMENTE LE COSE PER POTER METTER IN CAMPO IN MODO COSTRUTTIVO LE NOSTRE ENERGIE FISICHE E PSICHICHE (LUNA NUOVA TRIGONO A SATURNO), MA POICHÉ IL PIANETA CHE GOVERNA QUESTA L.N. È MERCURIO IN BILANCIA QUADRATO A GIOVE, SARÀ DIFFICILE AVERE RISPOSTE ATTENDIBILI IN QUESTA FASE. PENSO CHE DOVREMO ASPETTARE LA FINE DELL’ANELLO DI RETROGRADAZIONE DI MERCURIO IN SCORPIONE DI METÀ NOVEMBRE PRIMA CHE ESCA FUORI QUALCHE VERITÀ

LA SPINTA DEL NOVILUNIO CI ERGE NUOVAMENTE SOLLEVANDOCI SEMPRE DI PIU VERSO I PRIMI CIELI MINORI DI QUINTA DIMENSIONE, AVVICINANDOCI PROPRIO LA DOVE REGNA LA SAGGEZZA DEL CATECHISMO DELLA SANTA CHIESA MADRE

IN QUESTO GIORNO BENEDETTO 796 ANNI FA FRANCESCO D’ASSISI RICEVEVA LE STIMMATE, ERA IL 17 SETTEMBRE 1224, DA ALLORA LA PREPOTENTE RADIAZIONE DEL PREZIOSISSIMO SANGUE DI NOSTRO SIGNORE SI EFONDE IN QUESTO GIORNO BENEDETTO

LA VERGINE É UN SEGNO MOLTO COMPLESSO DA TRASDURRE, GLI STESSI BENEFICATI DA QUESTA BENEDIZIONE ASTRALE FANNO FATICA A SUBLIMARNE I DIFETTI E A INTEGRARNE TOTALMENTE LE VIRTÙ

C’É MOLTO DA DIRE DUNQUE SULLA DOMINAZIONE VIRGINEA, MA POSSIAMO RIASSUMERLA NELLA NATURALE PREDISPOSIZIONE ALLA CALDA COMPRENSIONE RAGIONATA MATRIARCALE

NON UN’ATTITUDINE DI ELABORAZIONE DELL’INSIEME DELLE PROBLEMATICHE DA SOLVERE PRETTAMENTE GRIGIA, MA SOSTENUTA DAL FUOCO DELLA RAGIONE, QUINDI IGNEA, CHE NE FA LA POTENZIALE SEDE OSPITANTE DELLA SAPIENZA NEI PROPRI ASSISTITI

QUI STÀ LA SAPIENZA DELL’UNIVERSO, IN UN MOMENTO COSÌ IMPORTANTE, MENTRE ATTRAVERSIAMO UN NODO CAOTICO NEL BEL MEZZO DELL’ASCENSIONE UNIVERSALE, PROPRIO ALL’INIZIO DEL FLAIRE SOLARE CHE PORTERÀ UNA SPACCATURA VALUTARIA TRA LE ANIME DEDITE AL SERVIZIO E QUELLE CHE NON SONO RIUSCITE A COMPRENDERE DI ESSERE PARTE DI TUTTO CIÒ CHE É, CI VIENE DONATO NUOVAMENTE L’INVITO A PRENDERE PARTE ALLA CONVERSIONE CATTOLICA PRIMA CHE LA SENTENZA IRREVOCABILE CADA SU QUESTA DANNATA UMANITÀ

ANCHE DA QUI POSSIAMO COMPRENDERE CHE LE INFINITE POSSIBILITÀ DEL CIELO SONO DAVVERO NOSTRE, MAI COME ORA