OGGI ENTRIAMO NELLA SPINTA DELLA LUNA NUOVA IN BILANCIA, DOPO I VARI MOVIMENTI ASTRALI, LE RISOLUTIVE LUNE PIENE DEGLI ULTIMI MESI, E LE INCISIVE RETROGRADAZIONI IN CUI SIAMO IMMERSI È FINALMENTE ARRIVATO IL MOMENTO PER RALLENTARE, PER STARE NELLA QUIETE, NEL  SILENZIO INTERIORE E TROVARE UN PUNTO DI EQUILIBRIO.

É TEMPO DI RICREARE INFATTI L’ARMONIA, NELLA RELAZIONE CON GLI ALTRI, NEL NOSTRO RAPPORTO DI COPPIA E CON L’AMBIENTE CHE CI CIRCONDA SOLLEVATI E SOSTENUTI DALL’INCEDERE NEL PERSEVERARE VERSO IL SOLLEVAMENTO DAL PECCATO.

LA BILANCIA, NON A CASO, È UN SEGNO D’ARIA, GOVERNATO DA VENERE, IN CUI LE POLARITÀ MASCHILE E FEMMINILE, LO YIN E LO YANG SI INCONTRANO PER FORMARE UN EQUILIBRIO SIMBOLICAMENTE RAPPRESENTATO DAI DUE PIATTI DELLA BILANCIA. 

L’EQUINOZIO D’AUTUNNO DELLO SCORSO 21 SETTEMBRE HA PORTATO UNA BELLA PULIZIA NELLE NOSTRE VITE, ORA DOBBIAMO COMPRENDERE IN QUALE DIREZIONE ANDARE, QUALI TALENTI STIAMO RIATTIVANDO, QUALI SOGNI POSSIAMO CONCRETIZZARE.

POTREMMO TROVARCI ANCORA NEL CAOS DEI CAMBIAMENTI DATA LA SCISSIONE DIMENSIONALE CHE STIAMO SUBENDO, È ASSOLUTAMENTE NORMALE, QUANDO SI RILASCIANO ABITUDINI, SCHEMI MENTALI, CARATTERISTICHE DELLA PERSONALITÀ CHE CI HANNO CONTRADDISTINTO MAGARI PER TUTTA UNA VITA.

SIAMO A TUTTI GLI EFFETTI IN UN PUNTO DI VUOTO, IL VUOTO CHE TUTTO CREA E FAVORISCE LA TRASMUTAZIONE DELL’ANIMA

LE ENERGIE FEMMINILI DELLA LUNA NUOVA CI AIUTANO NEL POTENZIARE LE NOSTRE NUOVE INTENZIONI. CENTRIAMOCI NEL NOSTRO SILENZIO INTERIORE, E SCRIVIAMO SUL FOGLIO DELLA NOSTRA VITA, IN TUTTA ONESTÀ CON NOI STESSI, LE NOSTRE NUOVE RICHIESTE ALL’UNIVERSO

ALLA LUCE DELLE ESPERIENZE ACQUISITE E DELLA NASCENTE CONSAPEVOLEZZA DATA DALLA NOSTRA ABILITÀ DI MANIFESTARE CIÒ CHE DESIDERIAMO. NON PROIETTIAMOCI TROPPO NEL FUTURO, PONIAMOCI PICCOLI OBIETTIVI, CONCRETI.

NON C’È POSTO PER L’ANSIA, PER LA FRETTA, TUTTO VA FATTO IN MODO EQUILIBRATO, SENTENDO LA GIOIA NEL CUORE. 

DOBBIAMO ESSERE ONESTI CON NOI STESSI, SENZA ESSERE TROPPO CRITICI, ALTRIMENTI  RIMARREMO NEL “MENTALE”,  SENZA ASCOLTARE LA NOSTRA PARTE PIÙ INTIMA, FEMMINILE, INTUITIVA, GIOCOSA CHE CONDUCE ALLA COMPRENSIONE DELL’IMPORTANZA DEL CATECHISMO DELLA SANTA CHIESA MADRE.

SONO BANDITI GLI ESTREMISMI, TROPPO O NIENTE: ESSERE ECCESSIVAMENTE PERFEZIONISTI, CARICARSI DI TUTTE LE RESPONSABILITÀ PUR DI AVERE L’APPROVAZIONE DEGLI ALTRI O AL CONTRARIO ESSERE NON CURANTI DI SÈ STESSI E MENEFREGHISTI, BADARE TROPPO ALLE OPINIONI ALTRUI O STARE ARROCCATI INUTILMENTE SU POSIZIONI TROPPO RIGIDE

FARE UNA VITA SEDENTARIA O AL CONTRARIO ECCEDERE NELL’ATTIVITÀ FISICA, VEDERE IL “BICCHIERE SEMPRE VUOTO”, O ESSERE TROPPO OTTIMISTI, SONO ATTITUDINI CHE CI SPINGONO A PERDERE IL CONTATTO CON LA REALTÀ, CON IL QUÌ ED ORA E DI CONSEGUENZA LA COMPRENSIONE DI CHE COSA SIA VERAMENTE LA DUALITÀ.

INSOMMA QUESTA LUNA  NUOVA IN BILANCIA CI RICHIAMA PROPRIO ALL’ EQUILIBRIO IN OGNI ASPETTO DELLA NOSTRA VITA.

OSSERVIAMO I MOVIMENTI DELL’UNIVERSO, LASCIAMOCI PORTARE DAL FLUSSO, SEMPRE BEN SALDI AL TIMONE DELLA NOSTRA “NAVE”, PRONTI A VIRARE A SECONDA DELLE CORRENTI, A RIMANERE CENTRATI SE CI TROVIAMO NEL BEL MEZZO DELLA TEMPESTA.

BUONA LUNA NUOVA A TUTTI VOI!!

EMANUELE, E TUTTO LO STAFF RAGGIO DI LUCE ATTIVA