Raggio di Luce Attiva | 144000raggidiluceattiva

Persino la Stampa Anticattolica dell’epoca riportò con tanto di dettagli l’Accadimento del Miracolo del Sole Avvenuto durante l’Apparizione della Madonna di Fatima

QUESTO É CIÒ CHE A OGGI SAPPIAMO

le prime due parti del Terzo Messaggio di Fatima vennero trascritte da Suor Maria Lúcia di Gesù e del Cuore Immacolato nel 1941 nelle sue memorie. la prima parte conteneva la visione dell’inferno vista, sia da Irmã Lúcia Dos Santos che dai suoi due cugini, la seconda parte riguardava la Devozione al Cuore Immacolato di Mjriam al quale veniva chiesto di consacrare la Russia e si annunciava l’annientamento delle nazioni, diverse nazioni, nella Visione sarebbero state spazzate via dalla faccia della terra, ma la terza parte rimase sempre segreta anche per via della sua detenzione esclusivamente orale, Suor Lúcia di Fátima non volle metterla per iscritto

IL RESTO DOVEVA ANCORA ESSERE MESSO SU CARTA

il 7 dicembre 1941 suor Lucia scrisse i messaggi a lei consegnati stavano iniziando aggiungendo la postilla “IL DOGMA DELLA FEDE SI CONSERVERÀ SOLO IN IN PORTOGALLO, LA GRANDE APOSTASIA NELLA CHIESA COMINCERÀ NELLA SUA SOMMITÀ

la terza parte del Messaggio di Fatima o Terzo Segreto venne rilasciata il 13 luglio 1917

SUOR LÙCIA DISSE A PADRE FUENTES CHE IL SIGNORE STAVA PER PUNIRE IL MONDO E TALE CASTIGO SAREBBE CONSISTITO NELLA GRANDE PERDITA DELLA FEDE ALL’ITERNO DELLA CHIESA STESSA, PROPIO TRA SACERDOTI E RELIGIOSI

DOPO LA MANCATA RIVELAZIONE DEL 1960 SUOR LÙCIA PARLÒ DI UN DISORIENTAMENTO DIABOLICO DELL’ALTA GERARCHIA IN CUI I CELEBRANTI STESSI, SIA SACERDOTI CHE VESCOVI PERDERANNO LA FEDE MA SENZA ANDARSENE DALLA CHIESA STESSA, RIMANENDOVI ALL’INTERNO

CAMBIERANNO LA LITURGIA E CIÒ VIENE DESCRITTO COME “SUICIDIO NELL’ALTERARE” LA FEDE NELLA LITURGIA, NELLA TEOLOGIA E NELL’ANIMA STESSA DELLA CHIESA CATTOLICA ROMANA VERRÁ ALTERATA

IN UNA PAROLA L’APOSTASIA DELLA CHIESA CELEBRATA NELLA MESSA DI CAINO (MESSA NOVUS ORDO)

NEL GIUGNO 1943 SUOR LÙCIA SI AMMALA E NEL SETTEMBRE DELLO STESSO ANNO IL VESCOVO DI FATIMA MONSIGNOR JOSÉ ALVES CORREIA DA SILVA PENSANDO CHE MORISSE DA TANTO STAVA MALE, LE CONSIGLIÒ DI METTERE IL SEGRETO PER ISCRITTO

IL 2 GENNAIO 1944 LA MADONNA, LE SI PRESENTA DICENDOLE CHE É ORDINE DI DIO DI METTERE LA TRZA PARTE PER ISCRITTO, LE CI VOLLERO BEN DUE MESI PER METTERLO PER ISCRITTO, DATA LA SUA PORTATA

1957 DAL PORTOGALLO SU RICHIESTA DEL VATICANO, ARRIVA IL SEGRETO PRESSO LA SANTA SEDE, SCRITTO SU DUE DIVERSE LETTERE, CON L’ACCOMPAGNAMENTO DELLA RACCOMANDAZIONE CHE VENISSE RIVELATO ESATTAMENTE NEL 1960 SU DESIDERIO DELLA SANTA MADRE ASSERENDO CHE ALLORA SAREBBE STATO PIÙ CHIARO

LA PRIMA LETTERA RIGUARDAVA IL PAPA

LA SECONDA PARTE RIGUARDAVA LA CONTINUAZIONE DELLE PAROLE IN PORTOGALLO SI CONSERVERÁ SEMPRE IL DOGMA DELLA FEDE

Padre Amorth disse che la Madonna Chiedeva che il Messaggio Venisse Rivelato entro il 1960 ma ciò non avvenne e la Consacrazione della Russia Venne Fatta Troppo tardi

ECCO LE PARTI MAI RIVELATE

LA TERZA PARTE DEL SEGRETO, CHE SUOR LÚCIA NON RIUSCIVA A SCRIVERE

TEMPO VERRÀ CHE NESSUN RE, IMPERATORE, CARDINALE O VESCOVO ASPETTERÀ COLUI CHE TUTTAVIA VERRÀ, EGLI VERRÀ PER PUNIRE SECONDO I DISEGNI DEL PADRE SUO.

NON OGGI, NÉ DOMANI, MA NELLA SECONDA METÁ DEL SECOLO VENTESIMO ESSERI COSMICI VISITERANNO LA TERRA E PORTERANNO LA NOTIZIA DEL SECONDO AVVENTO DI NOSTRO SIGNORE GESÚ CRISTO

«E SENTII LO SPIRITO INONDATO DA UN MISTERO DI LUCE CHE È DIO E IN LUI VIDI E UDII LA PUNTA DELLA LANCIA COME FIAMMA CHE SI ALLUNGA FINO A TOCCARE L’ASSE TERRESTRE E QUESTA SUSSULTA: MONTAGNE, CITTÀ, PAESI E VILLAGGI CON I LORO ABITANTI VENGONO SEPOLTI.

IL MARE, I FIUMI E LE NUBI ESCONO DAGLI ARGINI, DEBORDANO, INONDANO E TRASCINANO CON SÉ IN UN VORTICE UN NUMERO INCALCOLABILE DI CASE E PERSONE: È LA PURIFICAZIONE DEL MONDO DAL PECCATO IN CUI SI È IMMERSO. L’ODIO E L’AMBIZIONE PROVOCANO LA GUERRA DISTRUTTRICE!

Nel Palpito Accelerato del Cuore e nel Mio Spirito Udii Risuonare una Voce Soave che Mi Diceva:NEI SECOLI, UNA SOLA FEDE, UN SOLO BATTESIMO, UNA SOLA CHIESA, SANTA, CATTOLICA, APOSTOLICA. NELL’ETERNITÀ, IL CIELO!

La parola “CIELO” Riempì la Mia Anima di Pace e Felicità, a tal punto che, quasi senza rendermene conto, continuai a ripetere a lungo: “IL CIELO! IL CIELO!“.

Non appena passò quella Soverchiante Forza Soprannaturale Mi misi a scrivere e lo Feci senza difficoltà, il giorno 3 Gennaio 1944, in ginocchio, appoggiata sul letto che mi servì da tavolo.»

3° SEGRETO DI FATIMA (PARTE MAI RIVELATA)

WELCOME IN 144000RAGGIDILUCEATTIVA‼️

SIAMO RIEMERSI DALLE PIEGHE DEL TEMPO PER PROIETTARTI NEL FUTURO